UNIVERSUS - CONSORZIO UNIVERSITARIO PER LA FORMAZIONE E L'INNOVAZIONE

ENGLISH VERSION
Ingrandisci testo Rimpicciolisci testo Stampa pagina Invia per email

ANTICORRUZIONE


“La corruzione è nemica della Repubblica.
E i corrotti devono essere colpiti senza nessuna attenuante, senza nessuna pietà.
E dare la solidarietà, per ragioni di amicizia o di partito,
significa, diventare complici di questi corrotti”
Sandro Pertini
, Messaggio di fine anno agli italiani, 1979

La corruzione è una delle principali cause di inefficienza dei servizi destinati alla collettività, del dissesto delle finanze pubbliche, come pure della disaffezione dei cittadini nei riguardi delle istituzioni democratiche.

Per tali ragioni, il legislatore italiano è intervenuto con molteplici innesti normativi, dettando le azioni correttive necessarie, al fine di sradicare condotte illecite e pratiche ingiuste.
Si tratta di un ventaglio di strumenti diversi per ambito e innovatività che costituiscono parte integrante di un sistema di prevenzione alla corruzione rivolto a tutte le PP.AA, ex all’art. 1, comma 2 del d.lgs. 165/01. Il punto focale della cd. “Manovra anticorruzione” è indubbiamente la L. n. 190/12, che obbliga a redigere un vero e proprio Piano Triennale di Prevenzione alla Corruzione (PTPC) e nominare un Responsabile (RP) cui sono attribuiti compiti, non delegabili, di vigilanza e promozione della cultura della legalità.
Tra le colonne portanti della riforma risalta anche il d.lgs. n. 33/2013 che, attraverso l’innalzamento del livello di trasparenza, mira ad abbattere la “malamministrazione”, prevedendo sanzioni disciplinari e invalidità di atti e contratti illegittimamente stipulati, oltre al nuovo codice di comportamento per il personale amministrativo (DPR n. 62/2013) e la previsione di sistema di rotazione del personale (d.lgs. 39/2013).

UNIVERSUS - CSEI, Consorzio Universitario senza scopo di lucro, organizza corsi di formazione rivolti a tutti i dipendenti delle Pubbliche amministrazioni.
In particolare, si segnalano due distinti iter formativi:
a) a livello specifico, nei riguardi del responsabile delle prevenzione, dei referenti, dei componenti degli organismi di controllo e dei dirigenti e funzionari addetti alle aree a rischio;
b) a livello generale, nei confronti di tutti i dipendenti per fornire nozioni cardine della “Legge Anticorruzione” L. 190/2012.
I corsi si svolgeranno in giornate da 8 ore presso la sede dell’Ente interessato e saranno tenuti da docenti universitari ed esperti autorevoli in materia, coordinati dal Prof. Agostino Meale - Università degli Studi di Bari e dal Prof. Saverio Sticchi Damiani - Università del Salento.

Indice di dettaglio del percorso formativo

Qualora ritenesse di Suo interesse aderire al nostro Progetto, potrà contattare direttamente i referenti dell’iniziativa:
Prof. Carmine VIOLA, c.viola@universus.it
Dott. Michele CARRIERO, m.carriero@universus.it
Tel. +39 080 550 4911 - Fax +39 080 550 4921